Cos’è il metodo Air-Flow?

Il metodo originale AIR-FLOW, sviluppato da EMS, utilizza una miscela di aria, polvere e acqua per tutta una serie di trattamenti dentali preventivi e restaurativi. Non solo rende la pulitura ad aria affidabile ed efficiente per lo studio dentistico, ma è anche confortevole per i pazienti, dato che non utilizza curette e non fa rumore.

Con una delicata applicazione dell’energia cinetica, non causa danni e non scalfisce la superficie dentale. In breve, il Metodo Originale AIR-FLOW è la chiave per il successo, sia per il medico che per il paziente.

COMPILA IL FORM A FIANCO PER PRENOTARE UN APPUNTAMENTO

I vantaggi di AIR-FLOW comprendono:

  • Rimuovere la placca dentale e aiuta quindi a prevenire i disturbi parodontali come la gengivite e la parodontite
  • Rimuovere le macchie dentali
  • Aiutare a mantenere saldi gli impianti
  • Pulire e e aprire le fessure da sigillare
  • Pulire prima dell’applicazione degli apparecchi ortodontici

Il Metodo AIR-FLOW di EMS proietta un getto di aria compressa, acqua e particelle di polvere sottile sulla superficie del dente, per lucidarla e rimuovere i detriti. La placca, le concrezioni molli e le pigmentazioni scompaiono rapidamente e senza dolore, anche dalle aree interprossimali.

Si stima che 1 mm di placca dentale, che pesa circa 1 mg, contenga oltre 200 milioni di batteri. Se non trattati, questi microorganismi colonizzano l’area e creano un biofilm, terreno di riproduzione resistente ai farmaci e alle difese immunitarie del corpo. A sua volta, il biofilm causa la parodontite o la perimplantite.

Per combattere il biofilm, il sistema AIR-FLOW di EMS raggiunge una profondità nelle tasche fino a 5 mm. Per le tasche più profonde, la pulitura ad aria sottogengivale viene garantita dal Metodo Originale PERIO-FLOW di EMS.